Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Arte&Media’ Category

Il Villaggio dell’Arte

vda.jpg

Fino al 27 Aprile, alla Reggia di Caserta sarà possibile visitare la mostra del Villaggio dell’Arte.

Il Villaggio dell’Arte è una annuale di art in nature contemporanea partecipata, che si svolge nei comuni di Gallo, Letino, Fontegreca, Capriati al Volturno e Prata Sannita.

Quando racconto alle persone di questa “contaminazione” di arte sul Matese, tutti mi guardano come se fossi pazzo. L’idea di un’annuale di arte contemporanea, nel cuore dell’appennino campano, agli occhi di molti è infatti sembrata pura follia.

L’idea del Villaggio dell’Arte nasce circa un decennio fa, dalla mente di cinque architetti (Raffaele Esposito e Claudio Calabritto di Caserta, Mario Festa e Monica Carmen di Bolzano, Orlando Lanza di Verona) che vedono l’Arte come soluzione per lo sviluppo di aree rurali ai margini dei processi di globalizzazione. La vedono come una strada necessaria, che porti sviluppo nell’area, perchè portarice, trascinando con se avanguardie e quindi nuove idee, contaminazioni benefiche, necessarie a fare evolvere la nostra identità, la nostra cultura ed a darle forza, proprio per farla restare un elemento che caratterizzi i nostri luoghi.

Il progetto, fortemente voluto dall’allora commissario del parco Maurizio Frassinet, venne presentato anche a Piedimonte, ma senza grande successo. Fu però recepito da altri comuni dell’area parco che hanno vissuto un’esperienza unica. I laboratori artistici infatti, in cui si realizza l’installazione, sono partecipati, ovvero l’artista si avvale dei cittadini del posto per realizzare la sua opera. A Prata Sannita, per realizzare il Million Donkie Hotel (primo esempio di albergo diffuso dell’area) hanno lavorato accanto agli artisti, quasi cento persone. Tutti volontari, tutti abitanti di Prata, che hanno dedicato il loro tempo libero ad un’interevnto artistico che non ha precedenti in Europa. E così è stato a Gallo per la costruzione delle “Zattere” e negli altri paesi per le altre installazioni.

Certo, molte critiche sono state mosse. I più hanno condannato l’intervento che, dicono, ha consumato denaro pubblico altrimenti spendibile per altre necessità. Ma forse qualche critica si smorzerà con i primi risultati tangibili del progetto. Oggi la mostra è a Caserta, poi l’Europa, poi New York, dove vive la comunità di matesini più grande del mondo.

Il Villaggio dell’Arte ha dato una direzione al “prodotto Matese” (concedetemi questa etichettatura poco romantica), diffondendo l’idea di un prodotto di qualità, riservato ad un turismo “colto” che diffonda e promuova un’idea più pregiata di questo posto. Escludendo quel turimo mordi, sporca e fuggi della domenica che non porta benessere, ma solo problemi ed alti costi di gestione.

Per avere altre informazioni www.azionematese.net

Antonio Di Tucci

Annunci

Read Full Post »

Gente in ordine

In 3 minuti vediamo 100 persone che dicono la loro età. Si comincia da 1 anno, fino a 100.

Cortometraggio presentato al “portable film festival” di Melbourne, Australia.

http://www.portablefilmfestival.com/ a questo indirizzo sono disponibili altri cortometraggi.

Read Full Post »