Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘comunicazioni’ Category

Qui Matese libero 2.0

E’ da qualche giorno che non scrivo nulla. Certo ho avuto il mio da fare ma la ragione è ben altra. Quando ho deciso di creare un blog ero spinto da tanti buoni propositi e da tanta voglia di crescere. Mi chiedevo: in un paese della periferia dell’Europa, nel profondo sud Italia esiterà qualcuno che abbia ancora voglia di confrontarsi seriamente!!! Mi sbagliavo. E questa delusione ha portato via la volgia di scrivere, di provare un con confronto serio.

Le persone in grado di confrontarsi validamente sono poche e sono ormai avvilite da questo “luogo” che mette al bando chiunque pensi un pò di più. Quello che resta è un folto gruppo di finti pensatori, persone che non hanno un punto di vista proprio ma ricevono stimoli dalla televisione e da chi, come loro, non cerca di crearsi un proprio punto di vista, ma ne prende in prestito uno bello e fatto.

Così questo spazio è diventato un pò come i programmi di Maria de Filippi, dove schiere di ignoranti urlano la propria opinione per il mero piacere di sentirsi dalla parte della ragione, senza porsi il minimo dubbio in merito alla veridicità di quello che dicono.

Un confronto valido si basa su opinioni e non su critiche sterili. Quindi correggo ulteriormente la rotta.

Da oggi niente più commenti anonimi insensati. Resta la possibilità dell’anonimato ma ogni commento verrà moderato. Ciò che non conterrà considerazioni sensate non verrà pubblicato.

Adt

Annunci

Read Full Post »

L’italiano è come un canarino in gabbia. La libertà gli fa paura. E’ abituato a non sapere la verità sulla morte di Borsellino. Sull’Italicus e su Piazza Fontana. Sul G8 di Genova e sugli inceneritori. Vuole credere con tutte le sue forze che il pluri presidente del Consiglio Andreotti sia prosciolto e non prescritto per mafia.

L’italiano televisivo immagina un nuovo Parlamento fatto da brave persone. Non da condannati e rinviati a giudizio. Chi controlla l’informazione vince, chi la subisce perde. Un mondo virtuale diventa realtà, dei delinquenti diventano senatori e deputati. E’ tutto vero, è tutto falso. Chi grida di più, la vacca è sua.

Il 25 aprile ci siamo liberati dal nazifascismo. 63 anni dopo possiamo liberarci dal fascismo dell’informazione. E’ più difficile di allora. Non ci sono più fucile contro fucile, bomba a mano contro carro armato. La lotta è tra le coscienze addormentate e la libertà di pensare, tra chi non vuole più volare e chi non può rinunciare al cielo.

Il 25 aprile possiamo cambiare il Paese. Abbiamo il dovere di farlo per i nostri figli e per la nostra coscienza.

La libertà di informazione non può fare sconti. Tre referendum per una libera informazione in un libero Stato:

1) abolizione dell’ordine dei giornalisti di Mussolini;

2) cancellazione del finanziamento pubblico di un miliardo di euro all’anno all’editoria;

3) abolizione della legge Gasparri e al duopolio Partiti-Mediaset (tra poco Mediaset-Mediaset).

In 400 città italiane si raccoglieranno le firme, in decine di città straniere si farà informazione sul controllo dei media in Italia. Musica, biciclette, festa e segni di pace. Un nuovo Rinascimento. Dopo tanta merda, per l’Italia è un atto dovuto.

Tratto dal Blog di Beppe Grillo, post del 23 Aprile

IN ZONA SI PUO’ FIRMARE: ad Alife, a Piedimonte Matese, a Telese Terme, a Vairano Patenora

Read Full Post »

Comunicazione ai lettori

Da qualche tempo, per permettere anche a chi non volesse firmarsi, di scrivere sul blog, non era più necessario inserire il proprio indirizzo e-mail. Era infatti possibile lasciare commenti in modo anonimo. Questa mia scelta però, non ha portato risultati notevoli, ma ha solo permesso a qualche idiota di scrivere cose offensive. Pertanto è di nuovo obligatorio lasciare il proprio indirizzo di posta elettronica ai commenti.

Read Full Post »

In alto al centro, trovate una nuova pagina. Si chiama “dai politicanti” e racchiuderà, fino alla fine della campagna elettorale, tutte le idiozie che i nostri politici ci regaleranno.

Date un’occhiata!

Read Full Post »

Ci sono 2 novità:

1) nella colonna di destra ho creato uno spazio che raccoglierà, fino al giorno delle elezioni, i programmi di tutti i partiti politici. Sto cercando su internet, ma non sono ancora tutti pronti. Vi prego di avvisarmi nel caso, prima di me, sappiate che qualche partito l’ha pubblicato.

Grazie per la collaborazione

Cliccate sul nome del partito per visualizzarne il programma politico.

Spero di poter fare lo stesso con le liste dei candidati.

Non tutti i programmi sono stati condensati in una pagina semplificativa, molti quindi dovete scaricarli dal sito a cui vi collega il link.

2) AVVISO AI CITTADINI DI PIEDIMONTE:

Domenica 24 Febbraio in piazza Carmine, dalle ore 15 alle ore 19,

Il Comune di Piedimonte Matese in collaborazione con Consorzio CE 1  e  Legambiente di Piedimonte Matese  effettuerà una raccolta straordinaria di carta, vetro e plastica.

I materiali riciclabili vanno consegnati dai cittadini e dalle famiglie in buste separate.Cosa raccogliere?

CARTA: giornali, riviste, libri, quaderni, fotocopie e fogli, cartoni piegati, imballaggi e scatole;

PLASTICA: bottiglie di acqua e bibite (schiacciate per ridurne il volume) flaconi, detersivi, vasetti di yogurt;

VETRO: bottiglie, vasetti (senza tappi in metallo), bicchieri.

Read Full Post »

Salve a tutti e buon 2008! Ora che siamo rientrati tutti dalle vacanze natalizie ho pensato che fosse l’ora d’incontrarci per vedere di “dar luce” al comitato, associazione, gruppo di lavoro… di cui per giorni si è parlato sul blog.
La riunione è fissata per SABATO 12 GENNAIO ALLE ORE 17.00 al Green Garden a Piazza Roma.
Abbiamo pensato di vederci la prima volta in un luogo pubblico, perchè così sarà facile, per tutti coloro che desiderano partecipare, trovarci.
Spero di conoscere di persona molti di voi e d’incontrare persone sognatrici come me e desiderose di fare qualcosa per migliorare il territorio in cui viviamo.
Un saluto e a presto.
Manuela Navarro

Read Full Post »

Auguri di buon Anno!

Tra le mail di auguri che ho ricevuto quest’anno, ce n’è una di un Amico che mi è piaciuta tanto. Ve la lascio come post:

A chi ama dormire ma si sveglia sempre di buon umore,
a chi saluta ancora con un bacio,
a chi lavora molto e si diverte di più,
a chi ha fretta in auto ma non suona ai semafori,
a chi arriva in ritardo ma non cerca scuse,
a chi spegne la televisione per fare due chiacchiere,
a chi è felice il doppio quando fa a metà,
a chi si alza presto per aiutare un amico,
a chi vede nero solo quando è buio,
a chi non aspetta Natale per essere migliore….
Tanti auguri di cuore, buon 2008 !!!

G. D. L.

Read Full Post »

Older Posts »